martedì 06 dicembre | 09:10
pubblicato il 28/gen/2012 07:06

Naufragio Giglio/Miami, sei passeggeri fanno causa alla Carnival

Chiedono un risarcimento di 460 milioni di dollari

Naufragio Giglio/Miami, sei passeggeri fanno causa alla Carnival

Miami, 28 gen. (askanews) - Sei passeggeri della Costa Concordia, la nave da crociera naufragata due settimane fa all'Isola del Giglio, hanno fatto causa ieri a Miami contro il gruppo americano Carnival, proprietario di Costa Crociere, chiedendo 460 milioni di dollari di risarcimento. Marc Bern, l'avvocato dei sei passeggeri, che risiede in Florida, a New York e anche in Italia, ha detto all'Afp che la causa è stata intentata presso un tribunale di Miami perchè è in questa città che si trova la sede del gruppo Carnival. Lo scorso sabato un altro avvocato dei sei passeggeri, Mitchell Proner, aveva detto che stava per avviare una class action a Miami contro i proprietari della Concordia, ma la causa avviata ieri non è collettiva. I sei passeggeri accusano Carnival e la Costa Crociere di negligenza marittima e chiedono un risarcimento complessivo di 460 milioni di dollari. Il gruppo Carnival, interpellato dall'Afp, non ha rilasciato commenti. La Costa Crociere si è impegnata a risarcire i passeggeri che erano a bordo della nave, che non sono rimasti feriti nell'incidente e che non sono familiari delle vittime, con una somma di 11.000 euro ciascuno più il rimborso delle spese mediche e di viaggio, per un totale calcolato di circa 14.000 euro a passeggeri. L'accordo - accettato da alcune ma non tutte le associazioni dei consumatori - non include le famiglie delle vittime e le persone ricoverate in ospedale per cui si valuterà caso per caso. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari