domenica 22 gennaio | 19:39
pubblicato il 19/gen/2012 11:08

Naufragio Giglio/Clini: Preoccupato per condizioni meteo

Se peggiorano diventa più difficile svuotare serbatoi nave

Naufragio Giglio/Clini: Preoccupato per condizioni meteo

Roma, 19 gen. (askanews) - "Se i serbatoi dovessero rompersi il carburante potrebbe impedire la diffusione della luce solare nella profondità del mare e diventerebbe la causa della morte della vita nel sistema marino in quella zona". Siamo appesi al filo delle condizioni meteo-climatiche" e "siamo molto preoccupati". E' quanto ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini a 'Mattino Cinque' a proposito dei lavori che si stanno svolgendo al fine di eliminare il carburante dalla Costa Concordia per salvaguardare il mare da un'eventuale contaminazione. "Non sono per niente tranquillo - ha aggiunto Clini - perché quello che stiamo facendo dipende fortemente dalle condizioni meteo-climatiche; se le condizioni dovessero cambiare, potrebbe essere difficile realizzare il programma che abbiamo predisposto; abbiamo tempi molto stretti". "Mi auguro - ha continuato Clini - che tutto quello che abbiamo programmato possa essere sufficiente, ma devo dire che siamo appesi alle condizioni climatiche e stiamo con il fiato sospeso perché, qualora la nave dovesse spostarsi, subire dei danni, o i serbatoi dovessero rompersi, rischiamo veramente molto". "Il tipo di carburante contenuto nella nave - ha concluso il ministro - potrebbe, da un lato, compromettere il fondo del mare, in quella zona in particolare, e, dall'altro lato, potrebbe costituire una specie di film, che impedisce la diffusione della luce solare nella profondità del mare e, di conseguenza, diventerebbe la causa della morte della vita nel sistema marino in quella zona".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4