giovedì 08 dicembre | 15:09
pubblicato il 09/mar/2012 15:39

Naufragio Giglio/ Un anno per rimuovere nave, ad aprile il piano

Sei i progetti alla Costa: "Operazione complessa e straordinaria"

Naufragio Giglio/ Un anno per rimuovere nave, ad aprile il piano

Roma, 9 mar. (askanews) - Ci vorrà quasi un anno per rimuovere lo scafo della Costa Concordia dall'Isola del Giglio e il piano migliore sarà scelto "entro fine marzo e inizio aprile". Calcolando quindi i tempi per completare lo svuotamento del carburante dai serbatori, ancora in corso, e le ricerche dei dispersi, se tutto andrà come previsto la nave potrebbe rimanere dov'è almeno fino all'estate 2013. Costa Crociere ha reso infatti noto che "sono sei i piani operativi per la rimozione dello scafo della Concordia, pervenuti entro la scadenza del 3 marzo: delle 10 società tra le migliori e più esperte al mondo in questo settore, che erano state invitate a partecipare alla gara di appalto, tre hanno rinunciato per altri impegni già presi in precedenza e due si sono associate presentando un progetto in comune. Data la complessità e la straordinarietà dell'operazione, i progetti prevedono una durata variabile, precauzionalmente stimata in 10-12 mesi". Martedì scorso il presidente e amministratore delegato di Costa, Pier Luigi Foschi, ha aggiornato il capo Dipartimento della Protezione civile e Commissario delegato per l'emergenza per il naufragio Franco Gabrielli sugli sviluppi della gara di appalto per la rimozione dello scafo della nave.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni