domenica 04 dicembre | 11:28
pubblicato il 22/feb/2012 18:01

Naufragio Giglio/ Sette nuovi indagati, 3 di Costa e 4 ufficiali

Con Schettino e Ambrosio il totale sale a nove

Naufragio Giglio/ Sette nuovi indagati, 3 di Costa e 4 ufficiali

Grosseto, 22 feb. (askanews) - Sono sette in totale i nuovi indagati dalla Procura di Grosseto per l'incidente della Costa Concordia. Si tratta di tre funzionari di Costa Crociere e di quattro ufficiali che erano a bordo della nave. Lo si apprende da fonti vicine alla società. I nuovi indagati sono Roberto Ferrarini (capo dell'unità di crisi di Costa Crociere), Manfred Ursprunger (executive vice presidente fleet operation di Costa), Paolo Parodi (fleet superintendent di Costa) e gli ufficiali Andrea Bongiovanni, Roberto Bosio, Silvia Coronica e Salvatore Ursino. In totale così, contando il comandante Francesco Schettino e il suo vice in plancia Ciro Ambrosio già indagati, il totale degli indagati per l'incidente sale a nove.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari