sabato 25 febbraio | 17:55
pubblicato il 22/feb/2012 18:01

Naufragio Giglio/ Sette nuovi indagati, 3 di Costa e 4 ufficiali

Con Schettino e Ambrosio il totale sale a nove

Naufragio Giglio/ Sette nuovi indagati, 3 di Costa e 4 ufficiali

Grosseto, 22 feb. (askanews) - Sono sette in totale i nuovi indagati dalla Procura di Grosseto per l'incidente della Costa Concordia. Si tratta di tre funzionari di Costa Crociere e di quattro ufficiali che erano a bordo della nave. Lo si apprende da fonti vicine alla società. I nuovi indagati sono Roberto Ferrarini (capo dell'unità di crisi di Costa Crociere), Manfred Ursprunger (executive vice presidente fleet operation di Costa), Paolo Parodi (fleet superintendent di Costa) e gli ufficiali Andrea Bongiovanni, Roberto Bosio, Silvia Coronica e Salvatore Ursino. In totale così, contando il comandante Francesco Schettino e il suo vice in plancia Ciro Ambrosio già indagati, il totale degli indagati per l'incidente sale a nove.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech