mercoledì 18 gennaio | 06:04
pubblicato il 17/apr/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Schettino in aula, scontro su reato ambientale

Procura a Gup: danno a fondale. Costa: riparazione già prevista

Naufragio Giglio/ Schettino in aula, scontro su reato ambientale

Firenze , 17 apr. (askanews) - Francesco Schettino si è ripresentato in aula, al Teatro Moderno di Grosseto, per la seconda giornata di udienza preliminare nel procedimento per il naufragio della Costa Concordia. Come lunedì, l'ex comandante non ha rivolto alcun saluto a giornalisti e cameraman. Quanto all'udienza odierna, difficilmente il gup si pronuncerà sulla costituzione delle parti civili, sia per l'elevato numero delle persone fisiche che chiedono l'ammissione al processo, sia per la complicata posizione dei enti e associazioni. Tra i nodi da sciogliere vi è quello del Ministero dell'Ambiente, che ha chiesto la costituzione di parte civile. Ma alcuni dei legali che rappresentano gli indagati di Costa Crociere, si sono opposti, perché il reato di danno ambientale è stato archiviato dalla Procura di Grosseto, che infatti non lo ha inserito nelle notifiche di fine indagine. I magistrati, a loro volta, lunedì, hanno però chiesto che il reato sia ripreso in considerazione dal gup. Da quanto si apprende, la Procura non avrebbe aperto un altro fascicolo di inchiesta per reato ambientale, come invece riportato da alcuni quotidiani. A questo proposito, fonti vicine a Costa precisano che la riparazione dell'impatto ambientale sul fondale del Giglio, dove giace la Concordia, e confermato da recenti analisi di Ispra e Arpat, fa parte a tutti gli effetti dell'ultima parte del piano di rimozione del relitto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa