sabato 10 dicembre | 16:41
pubblicato il 26/set/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Ritrovati resti dei due dispersi

Si attende esame dna per conferma identità

Naufragio Giglio/ Ritrovati resti dei due dispersi

Roma, 26 set. (askanews) - La squadra di sommozzatori ha ritrovato i resti dei due dispersi nel naufragio della Costa Concordia del gennaio 2012 all'isola del Giglio, ma per avere la certezza che si tratti dei corpi di Russell Rebello e Maria Grazia Trecarichi si attende l'esito dei dell'esame del dna. Lo comunica la struttura del commissario delegato spiegando che stamattina, nel corso delle attività di ricerca svolte in mare in corrispondenza della zona centrale della nave, i sommozzatori della guardia costiera e della guardia di Finanza "hanno individuato alcuni resti la cui natura deve essere ancora definita attraverso il test del Dna". A breve, inizieranno le attività di repertazione a opera degli specialisti dei Carabinieri del ris per arrivare all'identificazione. Sono stati informati i familiari dei due dispersi oltre al Procuratore della Repubblica. All'Isola del Giglio è stato lo stesso capo della protezione civile Franco Gabrielli a dare l'annuncio: "Sono stati ritrovati dei resti nella parte del relitto che il team dei sommozzatori di guardia costiera, marina militare e vigili del fuoco individuato come uno dei target di maggior interesse. Resti che potrebbero essere riferiti alle persone che stiamo cercando. Abbiamo avvisato i familiari e nelle prossime ore intervereranno i Ris dei carabinieri per fare accertamenti e arrivare alla identificazione certa". I resti sono stati ritrovati a poppa all'altezza del ponte quattro, e - ha aggiunto Gabrielli - "la posizione e la prima impressione fanno ritenere che siano i resti delle persone che stavamo cercando, ma la prova definitiva ce la daranno gli ulteriori accertamenti e l'esame del dna. Intanto saranno allargate le ricerche nella zona del ritrovamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina