venerdì 24 febbraio | 23:25
pubblicato il 05/feb/2012 13:50

Naufragio Giglio/ Riprendono operazioni su serbatoi Concordia

Meteo favorevole, si cerca di completare la prima flangiatura

Naufragio Giglio/ Riprendono operazioni su serbatoi Concordia

Firenze, 5 feb. (askanews) - Sono riprese le operazioni sui serbatoi della Costa Concordia, naufragata il 13 gennaio davanti all'isola del Giglio. Il pontone messo a disposizione dell'olandese Smit dalla società italiana Neri, dopo alcuni giorni di sosta dovuti alle condizioni avverse meteo-marine, si è nuovamente ancorato a ridosso dello scafo della Concordia. Se tutto andrà bene, in giornata sarà terminata l'opera di flangiatura, cioè di installazione delle valvole che permetteranno successivamente l'inizio dell'asportazione del carburante. Il primo obiettivo è completare la flangiatura di sei cisterne, che contengono da sole circa due terzi delle 2400 tonnellate di combustibile che minacciano, dalla notte del naufragio, le coste dell'arcipelago toscana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech