sabato 03 dicembre | 05:46
pubblicato il 14/gen/2012 20:24

Naufragio Giglio/ Resta ancora incertezza sul numero dei dispersi

Non è stato ancora ritrovato alcun corpo

Naufragio Giglio/ Resta ancora incertezza sul numero dei dispersi

Orbetello (Grosseto), 14 gen. (askanews) - Sono ore di angoscia e incertezza sulla costa del Monte Argentario. Si rincorrono voci diverse sul numero dei dispersi fra i passeggeri della Costa Concordia, la nave naufragata ieri sera all'Isola del Giglio. Secondo la Guardia costiera di Grossetto mancherebbero all'appello tra le 60 e le 70 persone: il comandante Cosimo Nicastro ha fatto sapere che i sommozzatori devono ancora ispezionare la parte sommersa della nave. "Non è stato ritrovato alcun corpo finora - ha detto il comandante - e questo fa ben sperare". Circa 50 i dispersi che risulterebbero alla Capitaneria di porto di Livorno. Cifre comunque approssimative, che si basano sul complesso riscontro dei 4.229 nomi delle persone che erano ufficialmente a bordo della nave.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari