martedì 24 gennaio | 22:44
pubblicato il 07/feb/2012 14:41

Naufragio Giglio/ Resta ai domiciliari il comandante Schettino

Il Riesame di Firenze respinge i ricorsi di avvocati e pm

Naufragio Giglio/ Resta ai domiciliari il comandante Schettino

Firenze, 7 feb. (askanews) - Rimane agli arresti domiciliari Francesco Schettino, comandante della Costa Concordia, naufragata il 13 gennaio davanti all'isola del Giglio. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Firenze, che ha respinto sia il ricorso dei suoi legali, che ne chiedevano la libertà, sia quello della Procura di Grosseto, che ne chiedeva gli arresti in carcere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4