sabato 25 febbraio | 10:24
pubblicato il 20/gen/2012 10:27

Naufragio Giglio/ Relitto sta già inquinando l'acqua del mare

Timore per gli "oli biologici altamente cancerogeni"

Naufragio Giglio/ Relitto sta già inquinando l'acqua del mare

Porto S.Stefano (Gr), 20 gen. (askanews) - Vernici, detersivi, oli idrodinamici e fluido dinamici, rifiuti di ogni genere e in grande quantità: non c'è soltanto il combustibile a minacciare l'isola del Giglio e l'Argentario. Varie sono le sostanze inquinanti che probabilmente, già dalla notte del naufragio della Costa Concordia si stanno mescolando con l'acqua del mare. Senza contare che le navi contengono abitualmente "oli biologici altamente cancerogeni, in quantità elevate", secondo quanto spiega Jacopo Giliberto, portavoce del ministro dell'ambiente, da ieri all'isola del Giglio. La presenza dei più pericolosi per la salute, tra questi oli, cioè policlorobifosfati e policlorotrifosfati, non è confermata, all'interno della Costa Concordia. Ma sicuramente vi sono gli oli idrodinamici e fluidodinamica per la scorrevolezza dei portelloni, per le valvole e altre strutture di bordo. L'inquinamento sulle coste dell'isola sembra dunque essere già iniziato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech