lunedì 05 dicembre | 12:19
pubblicato il 24/feb/2012 20:07

Naufragio Giglio/ Procura di Grosseto ricorre in Cassazione

Per chiedere la custodia in carcere del comandante Schettino

Naufragio Giglio/ Procura di Grosseto ricorre in Cassazione

Grosseto, 24 feb. (askanews) - La Procura di Grosseto ha presentato oggi ricorso in Cassazione contro la decisione del tribunale del Riesame di Firenze che lo scorso 7 febbraio decise di lasciare il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino agli arresti domiciliari. I magistrati che conducono l'indagine sul naufragio al largo dell'isola del Giglio chiedono alla Cassazione la custodia cautelare in carcere per Schettino. I pm, infatti, ritengono che ci sia ancora il pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove. La Procura, inoltre, nel ricorso difende anche il provvedimento con cui dispose le intercettazioni ambientali effettuate al comandante Schettino il giorno dopo il naufragio in una stanza della caserma dei carabinieri di Orbetello. Per il Riesame tali intercettazioni sono "inutilizzabili", per i magistrati, invece, tali intercettazioni erano state autorizzate dal Gip di Grosseto Valeria Montesarchio e quindi si trattava di un provvedimento adeguatamente motivato. Anche la difesa del comandante Schettino ha annunciato il ricorso in Cassazione per chiedere la piena libertà del suo assistito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari