domenica 11 dicembre | 11:44
pubblicato il 25/feb/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Procura comunica archiviazioni su Youtube

A Schettino non è più contestato il reato di danno ambientale

Naufragio Giglio/ Procura comunica archiviazioni su Youtube

Firenze, 25 feb. (askanews) - Le richieste di archiviazione, nell'ambito del procedimento per il naufragio della Costa Concordia, sono state pubblicate su youtube dalla Procura di Grosseto. Una scelta 'tecnologica' senza precedenti, con tanto di pagina su Facebook. La pagina, si chiama 'Costa Concordia-Uffici Giudiziari di Grosseto' e contiene l'elenco completo delle persone offese. Qui sarà poi pubblicata la data dell'udienza preliminare che sarà fissata dal gup Pietro Molino. Probabilmente, il processo vero e proprio avrà inizio a settembre. Per il comandante Francesco Schettino, è stato archiviato il reato di danno ambientale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina