giovedì 08 dicembre | 03:47
pubblicato il 14/gen/2012 19:53

Naufragio Giglio/ Prefetto: Non ci risultano decine di vittime

Continuiamo ricerca dispersi. Finora nessuna denuncia scomparsa

Naufragio Giglio/ Prefetto: Non ci risultano decine di vittime

Grosseto, 14 gen. (askanews) - "Non ci risultano". Così il prefetto di Grosseto, Giuseppe Linardi, ha smentito la notizia circolata nelle ultime ore sulle decine di vittime che sarebbero ancora all'interno della Costa Concordia all'Isola del Giglio. "Stiamo continuando a cercare i dispersi - ha proseguito il prefetto - in particolare stiamo facendo il lavoro di controllo e confronto tra gli elenchi che Costa Crociere ci ha fornito e quelli di identificazione dei viaggiatori in nostro possesso. Si tratta - ha concluso - di un lavoro certosino, ma crediamo di concluderlo in serata". Il prefetto, infine, ha sottolineato che il lavoro dei sommozzatori è già cominciato e ha precisato che nessuna denuncia di scomparsa è giunta finora nella sala operativa allestita presso la Protezione civile di Grosseto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni