lunedì 27 febbraio | 06:35
pubblicato il 16/lug/2014 12:00

Naufragio Giglio, partenza relitto confermata per lunedì

Gabrielli: "Qualche imprevisto ma siamo nei tempi"

Naufragio Giglio, partenza relitto confermata per lunedì

Firenze, 16 lug. (askanews) - La partenza del relitto della Costa Concordia dall'Isola del Giglio verso il porto di Genova per le operazioni di smantellamento resta confermata per lunedì, anche se c'è stato qualche ritardo nelle operazioni. "L'obiettivo - ha detto il responsabile di Costa Franco Porcellacchia - è quello di terminare il lavoro lunedì e si tratta di una meta raggiungibile anche se non abbiamo tempi certi, non esiste una tabella con una tempistica precisa". "Abbiamo avuto qualche difficoltà e qualche imprevisto con le catene ma siamo ampiamente nella finestra temporale prevista", ha sottolineato il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, spiegando che "domani ci saranno le prime fasi del rigalleggiamento e avremo risposte più certe sulle tempistiche". Intanto l'Osservatorio per il monitoraggio ambientale ha fatto sapere di non aver rilevato danni alla qualità delle acque.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech