mercoledì 07 dicembre | 19:20
pubblicato il 03/mag/2012 05:11

Naufragio Giglio/ Oggi ricerche dispersi in cabine inesplorate

Prosegue la pulizia del fondale, nessun movimento anomalo

Naufragio Giglio/ Oggi ricerche dispersi in cabine inesplorate

Roma, 3 mag. (askanews) - E' prevista per oggi la penetrazione nella parte sommersa della Costa Concordia da parte di personale subacqueo della Guardia Costiera, dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato per verificare dall'interno alcune cabine dei ponti 6, 7 e 8 in corrispondenza della roccia su cui poggia lo scafo. Sono ancora due i dispersi della tragedia dello scorso 13 gennaio in cui sono morte almeno 30 persone: una passeggera italiana e un membro dell'equipaggio di nazionalità indiana. All'Isola del Giglio anche ieri i tecnici delle società Smit Salvage e Neri hanno continuato ad assicurare la ripulitura del fondale, recuperando i materiali e gli oggetti fuoriusciti dalla Costa Concordia e caricandoli a bordo del motopontone Marzocco, e assicurando la sostituzione di alcune panne antinquinamento a lato destro della nave.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni