martedì 24 gennaio | 12:25
pubblicato il 25/set/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Il 7 ottobre le prime testimonianze in aula

Prenderà la parola anche l'amica di Schettino, Domnica

Naufragio Giglio/ Il 7 ottobre le prime testimonianze in aula

Firenze, 25 set. (askanews) - Alla prossima udienza del processo per il naufragio della Costa Concordia, il sette ottobre, sono attese le prime testimonianze. A dare la propria versione dei fatti il cartografo Simone Canessa, l'ufficiale di plancia Salvatore Ursino, l'ufficiale di macchina Giovanni Iaccarino, il comandante in pensione di Costa Crociere, Mario Palombo, il maitre di bordo Antonello Tievoli, l'hotel director Manrico Giampedroni, il manager della ristorazione Ciro Onorato e Domnica Cemortan, l'amica moldava di Francesco Schettino. L'ex comandante è l'unico imputato nel processo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4