domenica 04 dicembre | 03:10
pubblicato il 25/set/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Il 7 ottobre le prime testimonianze in aula

Prenderà la parola anche l'amica di Schettino, Domnica

Naufragio Giglio/ Il 7 ottobre le prime testimonianze in aula

Firenze, 25 set. (askanews) - Alla prossima udienza del processo per il naufragio della Costa Concordia, il sette ottobre, sono attese le prime testimonianze. A dare la propria versione dei fatti il cartografo Simone Canessa, l'ufficiale di plancia Salvatore Ursino, l'ufficiale di macchina Giovanni Iaccarino, il comandante in pensione di Costa Crociere, Mario Palombo, il maitre di bordo Antonello Tievoli, l'hotel director Manrico Giampedroni, il manager della ristorazione Ciro Onorato e Domnica Cemortan, l'amica moldava di Francesco Schettino. L'ex comandante è l'unico imputato nel processo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari