sabato 10 dicembre | 17:50
pubblicato il 17/gen/2012 08:07

Naufragio Giglio/ Guardia Costiera: chiazze non sono carburante

L'ultimatum di Clini: 48 ore per piano anti-disastro ambientale

Naufragio Giglio/ Guardia Costiera: chiazze non sono carburante

Grosseto , 17 gen. (askanews) - Le chiazze segnalate da ieri nei pressi della Costa Concordia non sono di carburante, ma di "sostanze leggere ed evaporabili". Lo ha fatto sapere la Guardia Costiera. E' normale, si spiega, che liquidi di questo genere possano comparire intorno ad una nave, per di più di 114 mila tonnellate. Resta naturalmente l'allarme per le 2400 tonnellate di carburante all'interno della Concordia arenata a pochi metri dal Giglio. 48 sono le ore che il ministro dell'Ambiente Corrado Clini ha dato a Costa Crociere per approntare un piano di svuotamento dei serbatoi. Anche perché, nel giro di due giorni, potrebbe esserci la tanto temuta mareggiata in grado di spingere la nave verso il gradone profondo settanta metri. La Guardia Costiera ha anche reso noto che è stata attivata "una procedura standard" per intervenire nel caso di una reale fuoriuscita di combustibile. Da ieri una sorta di barriera di "panne assorbenti" presidia la parte emersa del serbatoio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina