venerdì 09 dicembre | 09:34
pubblicato il 18/gen/2012 14:55

Naufragio Giglio/ Gip: sottovalutò danno e non informò autorità

Segnale allarme solo 30-40 minuti dopo l'impatto

Naufragio Giglio/ Gip: sottovalutò danno e non informò autorità

Grosseto, 18 gen. (askanews) - Francesco Schettino, comandante della Costa Concordia, naufragata venerdì notte nei pressi di Isola del Giglio, "per imperizia e negligenza sottovalutava la portata del danno e ometteva di avvisare per tempo le Autorità costiere dell'incidente, riferendo che si trattava di un problema elettrico, senza menzionare nell'immediato l'impatto che aveva determinato l'apertura della falla e l'ingresso di un flusso di acqua in 5 locali nella sala macchine della nave e così ritardando le procedure di emergenza e di soccorso". Lo si legge nell'ordinanza del Gip di Grosseto, Valeria Montesarchio, con la quale non ha convalidato gli arresti per Schettino disponendo per lui gli arresti domiciliari a Meta di Sorrento. Il gip ritiene infatti "accertato, nonostante le dichiarazioni di segno contrario" rilasciate dal comandante della Concordia in sede di interrogatorio, che Schettino "non potesse rendersi conto nell'immediato della gravità del danno prodotto sia per l'inclinazione sempre più evidente della nave - prosegue l'ordinanza - sia perchè avvertito dal personale dell'imbarco ingente di acqua". In quella situazione, Schettino ha quindi "perso il controllo della nave che aveva i motori spenti e si spostava solo tramite l'abbrivio dei timoni". Secondo quanto riportato dal Gip, il segnale d'allarme venne dato dopo 30-40 minuti dall'impatto, come riferito dallo stesso Schettino, e nel frattempo "nessun segnale di allarme esterno veniva dato alle Autorità costiere per fare capire l'effettiva gravità della situazione a bordo nave". A questo punto, ha spiegato lo stesso comandante, Schettino ha ordinato di dare fondo alle ancore e la nave, aumentando progressivamente l'inclinazione sul lato di dritta, si è arenata in prossimità dell'isola del Giglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina