giovedì 23 febbraio | 16:58
pubblicato il 24/gen/2012 11:26

Naufragio Giglio/ Giovedì a Roma test tossicologici su Schettino

Procura Grosseo conferisce incarico al perito Marcello Chiarotti

Naufragio Giglio/ Giovedì a Roma test tossicologici su Schettino

Grosseto, 24 gen. (askanews) - Saranno effettuati dopodomani, giovedì 26 gennaio alle ore 9, presso l'Istituto di Medicina legale dell'Università Cattolica di Roma, i test tossicologici per verificare se il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino abbia assunto sostanze stupefacenti la notte dell'incidente. Questa mattina, intanto, alla Procura di Grosseto c'è stato il conferimento dell'incarico per i test al perito Marcello Chiarotti. Ieri era circolata la voce, smentita dalla Procura, che i test tossicologici su Schettino fossero già stati eseguiti e che avessero dato esito negativo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech