lunedì 05 dicembre | 03:59
pubblicato il 14/gen/2012 12:28

Naufragio Giglio/ Gdf: Finita ispezione nave, nessuno a bordo

Si presume ci siano 16 dispersi, non identificati i tre morti

Naufragio Giglio/ Gdf: Finita ispezione nave, nessuno a bordo

Roma, 14 gen. (askanews) - E' conclusa l'ispezione della nave Costa Concordia, naufragata nella notte nei pressi di Isola del Giglio. A bordo, spiega a TMNews il tenente colonnello della Gdf Italo Spalvieri, "non c'è più nessuno e dall'isola tutti sono già stati trasferiti a Porto Santo Stefano". La nave è coricata a dritta su un fianco, quasi completamente coperta d'acqua. Ad ora sono sempre 3 le vittime accertate e 10 i feriti. Si presume che i dispersi possano essere 16. Al momento, le tre vittime non sono state ancora identificate. La Gdf nel pomeriggio continuerà le ricerche "con un elicottero per rintracciare eventuali dispersi che possano essere andati alla deriva in mare nella notte".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari