domenica 04 dicembre | 22:12
pubblicato il 23/set/2013 12:00

Naufragio Giglio/ Domattina riprenderanno ricerche due dispersi

Al via le nuove immersioni di Vigili del Fuoco, Gdz e Polizia

Naufragio Giglio/ Domattina riprenderanno ricerche due dispersi

Roma, 23 set. (askanews) - La struttura del Commissario delegato per la gestione dell'emergenza Concordia comunica che domani mattina il personale dei Vigili del Fuoco, della Guardia Costiera, della Marina Militare, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato darà inizio alle attività di immersione per la ricerca delle due persone ancora disperse. Il via libera è arrivato in serata, dopo che i tecnici del consorzio Titan-Micoperi hanno dichiarato zona sicura per le operazioni di ricerca lo specchio di mare intorno alla nave. Lo ha reso noto la Protezione Civile. Le prime immersioni, che sono ancora in corso di pianificazione, serviranno agli operatori per valutare lo scenario in cui dovranno muoversi nonché tutte le modalità di intervento possibili.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari