lunedì 20 febbraio | 14:04
pubblicato il 11/feb/2012 18:00

Naufragio Giglio/ Difesa Schettino: Da video Tg5 nulla di nuovo

"Non cambia posizione comandante, anzi conferma sua deposizione"

Naufragio Giglio/ Difesa Schettino: Da video Tg5 nulla di nuovo

Grosseto, 11 feb. (askanews) - Il filmato trasmesso dal Tg5 "non ci dice nulla di nuovo su quello che è successo e non cambia la posizione del comandante Francesco Schettino". Lo ha detto Salvatore Parascandola, uno dei difensori del comandante della Costa Concordia Francesco Schettino commentando il video che riprende quanto avvenne nella plancia di comando della nave Costa Concordia al momento dell'impatto contro gli scogli dell'isola del Giglio il 13 gennaio scorso. "Questo video non fa altro che confermare quanto detto da Schettino - prosegue il legale - e cioè che erano presenti in plancia al momento dell'impatto anche altri ufficiali, che era il comandante a dare le disposizioni e che aveva avvertito prontamente la compagnia Costa Crociere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia