venerdì 09 dicembre | 01:59
pubblicato il 11/feb/2012 18:00

Naufragio Giglio/ Difesa Schettino: Da video Tg5 nulla di nuovo

"Non cambia posizione comandante, anzi conferma sua deposizione"

Naufragio Giglio/ Difesa Schettino: Da video Tg5 nulla di nuovo

Grosseto, 11 feb. (askanews) - Il filmato trasmesso dal Tg5 "non ci dice nulla di nuovo su quello che è successo e non cambia la posizione del comandante Francesco Schettino". Lo ha detto Salvatore Parascandola, uno dei difensori del comandante della Costa Concordia Francesco Schettino commentando il video che riprende quanto avvenne nella plancia di comando della nave Costa Concordia al momento dell'impatto contro gli scogli dell'isola del Giglio il 13 gennaio scorso. "Questo video non fa altro che confermare quanto detto da Schettino - prosegue il legale - e cioè che erano presenti in plancia al momento dell'impatto anche altri ufficiali, che era il comandante a dare le disposizioni e che aveva avvertito prontamente la compagnia Costa Crociere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni