lunedì 27 febbraio | 05:53
pubblicato il 13/feb/2012 19:15

Naufragio Giglio/ Concluso lo svuotamento del primo serbatoio

Si lavora su altri due, nessun movimento anomalo della nave

Naufragio Giglio/ Concluso lo svuotamento del primo serbatoio

Roma, 13 feb. (askanews) - All'Isola del Giglio si è concluso oggi lo svuotamento del primo dei sei serbatoi di prua (130 metri cubi) della Costa Concordia, che in tutto contengono il 67% del carburante presente nella nave: sono in corso le operazioni di svuotamento di altri due serbatoi da 410 metri cubi di carburante ciascuno. Lo fa sapere la struttura del Commissario delegato per l'emergenza per il naufragio della Costa Concordia, spiegando che secondo il piano definito da Smit e Neri le operazioni di prelievo del carburante dalla nave proseguono ininterrottamente dalle ore 17 di ieri. Continua inoltre il monitoraggio dei movimenti dello scafo condotto dagli esperti del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Firenze e l'attività di monitoraggio ambientale assicurata da Ispra e Arpat: "Non vi sono particolari anomalie da segnalare né nei movimenti della Costa Concordia né nei rilevamenti relativi al rischio ambientale", dice la struttura del Commissario.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech