giovedì 19 gennaio | 23:04
pubblicato il 25/dic/2011 15:41

Natale, vince tradizione: a tavola spesi 2,3 miliardi di euro

La stima di Coldiretti, quest'anno più prodotti italiani

Natale, vince tradizione: a tavola spesi 2,3 miliardi di euro

Milano (askanews) - A Natale vince la tradizione, quest'anno ancora più del solito con 9 italiani su 10 che passano le feste a casa e in famiglia. Statistiche e rapporti indicano la crisi come prima indiziata di questo forte ritorno alle radici, soprattutto a tavola. In cibi e bevande fra Natale e Capodanno si spenderenno 2 miliardi e 300 milioni di euro secondo la stima di Coldiretti, una cifra che verrà usata per comprare soprattutto prodotti italiani. In particolare 850 milioni di euro verranno spesi per comprare pesce e carne, 490 per spumante, vino e altre bevande, 400 milioni per i dolci. Insomma, ai pranzi e alle cene natalizie ci sarà da aspettarsi meno caviale e più piatti legati alla tradizione delle singole Regioni italiane, fiere, soprattutto nelle occasioni di festa, di imbandire le tavole con le proprie specialità culinarie.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale