venerdì 02 dicembre | 20:57
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Natale/ Ue esorta famiglie a evitare giocattoli contraffatti

Merci sono a rischio, e settore da 100mila posti lavoro

Roma, 20 dic. (askanews) - In vista di Natale a "genitori, nonni e negozianti" la Commissione europea raccomanda di non comprare giocattoli sospetti di contraffazione, privi del marchio Ue, inadatti all'età del bimbo o usati. Il tutto rilanciando la campagna contro la contraffazione, che - come spiegato dal vicepresidente della Commissione Antonio Tajani, oggi a Roma per presentare l'iniziativa - prende particolarmente di mira il segmento dei giochi per bambini. "Ora che il Natale è alle porte ho deciso di rafforzare questa azione", ha detto Tajani. Si tratta di un segmento cruciale dell'industria, quelo dei giocattoli, che "è tra i più dinamici in Europa, con oltre il 25 per cento di quota di mercato mondiale, e circa 100 mila addetti" il valore della produzione Ue ha toccato i 5 miliardi di euro, di cui l'80 per cento generato in Francia, Italia, Germania, Irlanda, Spagna, Gb, Repubblica Ceca e Polonia. L'Ue ricorda i "rischi per la salute" insiti nei prodotti, e quindi nei giochi contraffatti, a causa della qualità scadente dei materiali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari