sabato 03 dicembre | 23:07
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Natale/ Coldiretti: in tempi crisi 1 italiano su 3 ricicla regali

I più 'riciclati' capi di abbigliamento e oggetti per la casa

Roma, 17 dic. (askanews) - Più di un italiano su tre, il 36%, ricicla i regali senza remore nel Natale della crisi, pur di non rinunciare al tradizionale omaggio da mettere sotto l'albero di parenti e amici. E' quanto emerge da una analisi Coldiretti/Swg dalla quale si evidenzia però anche la presenza di uno zoccolo duro di italiani (51%) che dichiara di non aver mai riciclato i regali e che mai lo farà. La tendenza a riciclare i regali è piu' diffusa tra i giovani e nell'82% dei casi - sottolinea la Coldiretti - avviene a favore di parenti e amici che possono apprezzare l'indesiderato omaggio che, nel 18% dei casi viene dato invece in beneficenza. Si diffonde anche l'uso di internet, utilizzato dal 18% degli italiani favorevoli al riciclo dei regali. I prodotti con il minor tasso di "riciclo" sono quelli dell'enogastronomia locale che alimentano i momenti di convivialità e rappresentano una tradizione consolidata del Belpaese, mentre più a rischio sono i capi di abbigliamento, gli oggetti per la casa o quelli tecnologici che sono molto gettonati tra gli acquisti di Natale. Secondo l'indagine Coldiretti/Swg sotto l'albero il 53% degli italiani vorrebbe trovare qualcosa che gli serve, il 23% un regalo utile che non si è mai pensato di comperare e solo il 14% un regalo sfizioso che non comprerebbe mentre l'11% è del tutto indeciso. Di certo comunque quest'anno - continua la Coldiretti - aumentano del 3% gli italiani che intendono riciclare i regali di Natale anche per effetto record della spesa. Per le feste di fine anno le famiglie italiane spenderanno infatti per regali in media 263,6 euro, con un calo del 9% rispetto allo scorso anno, secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Deloitte. Un contenimento della spesa che - conclude la Coldiretti - viene compensato in parte con il ricorso al riciclo ma anche con l'acquisto di regali meno costosi da parte del 62% degli italiani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari