domenica 22 gennaio | 13:20
pubblicato il 14/dic/2013 12:05

Natale: Coldiretti, a tavola il 25% delle spese. Cibo batte tecnologia

Natale: Coldiretti, a tavola il 25% delle spese. Cibo batte tecnologia

(ASCA) - Roma, 14 dic - Il 25 per cento delle spese di Natale e Capodanno degli italiani sono destinate alla tavola che e' la voce sulla quale le famiglie sono meno disponibili a tagliare, anche a costo di sacrificare un'altra grande passione nazionale: quella per la tecnologia. E' quanto emerge - riferisce una nota - da una analisi Coldiretti/Ixe' in base a cui, rispetto allo scorso anno, solo il 12 per cento delle famiglie tagliera' per le festivita' sui generi alimentari mentre il 43 per cento sull'abbigliamento, il 47 per cento sui divertimenti e il 52 per cento sulle vacanze.

Ma c'e' anche un 37 per cento che si comportera' come nel passato. Sotto l'albero ben il 37 per cento degli italiani sogna il tradizionale cesto con i prodotti tipici del Natale che quest'anno batte addirittura gli oggetti tecnologici (23 per cento).

Attenzione anche alla solidarieta' e la responsabilita' sociale con il 67 per cento degli italiani che non intende acquistare prodotti realizzati in cattive condizioni lavorative e il 65 per cento che schivera' acquisti non rispettosi dell'ambiente. Il 63 per cento, poi, vuole acquistare solo prodotti realizzati in Italia anche per sostenere l'economia e il lavoro nel Paese, come emerge dalle elaborazioni Coldiretti su dati Deloitte.

Anche per questo un italiano su due frequentera' i tradizionali mercatini di Natale che, con un aumento del 4 per cento delle presenze, sono - attesta l'indagine Coldiretti/Ixe' - l'unica forma di distribuzione commerciale a registrare un aumento rispetto allo scorso anno.

Ad essere preferiti negli acquisti al mercatino sono - precisa ancora Coldiretti - per il 58 per cento degli italiani i prodotti enogastronomici, ma un buon 49 per cento vi acquista decori natalizi, il 38 per cento prodotti per la casa, il 37 per cento oggetti artigianali, il 17 per cento capi di abbigliamento e il 15 per cento giocattoli.

Per quanto riguarda, inifine, i prezzi dei cesti natalizi Coldiretti rileva che sono molto variabili, ma si concentrano su valori che vanno dai 35 ai 100 euro per prodotti tipici di qualita' del territorio.

com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4