lunedì 27 febbraio | 08:22
pubblicato il 23/dic/2011 14:05

Natale, a tavola niente crisi: spigole e capitoni per le feste

Un giro nei mercati napoletani per spendere meno e meglio

Natale, a tavola niente crisi: spigole e capitoni per le feste

Napoli (askanews) - Capitoni, spigole e anguille si confermano i re del Natale per gli italiani in generale e i napoletani in particolare. E di recessione, fra i banchetti dei mercati del capoluogo campano, non si vuol sentir parlare: la crisi c'è, ma sulla tavola non si vede.Secondo i dati di ImpresaPesca Coldiretti durante le feste si spenderà quasi un miliardo di euro per acquistare il pesce, con il giorno della vigilia che registra il consumo più elevato dell'anno. L'attenzione ai prezzi certo non manca e quindi la crisi diventa l'occasione per riscoprire i prodotti italiani, a chilometro zero e a prezzi contenuti.Ogni famiglia spenderà 140 euro per imbandire le tavole del 24, 25 e 26 dicembre secondo i dati di Confederazione italianaagricoltori, con una spesa complessiva stimata in 3,2 miliardi di euro: solo l'1% in meno rispetto al 2010.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech