giovedì 08 dicembre | 07:02
pubblicato il 23/dic/2011 14:05

Natale, a tavola niente crisi: spigole e capitoni per le feste

Un giro nei mercati napoletani per spendere meno e meglio

Natale, a tavola niente crisi: spigole e capitoni per le feste

Napoli (askanews) - Capitoni, spigole e anguille si confermano i re del Natale per gli italiani in generale e i napoletani in particolare. E di recessione, fra i banchetti dei mercati del capoluogo campano, non si vuol sentir parlare: la crisi c'è, ma sulla tavola non si vede.Secondo i dati di ImpresaPesca Coldiretti durante le feste si spenderà quasi un miliardo di euro per acquistare il pesce, con il giorno della vigilia che registra il consumo più elevato dell'anno. L'attenzione ai prezzi certo non manca e quindi la crisi diventa l'occasione per riscoprire i prodotti italiani, a chilometro zero e a prezzi contenuti.Ogni famiglia spenderà 140 euro per imbandire le tavole del 24, 25 e 26 dicembre secondo i dati di Confederazione italianaagricoltori, con una spesa complessiva stimata in 3,2 miliardi di euro: solo l'1% in meno rispetto al 2010.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni