mercoledì 07 dicembre | 23:31
pubblicato il 25/dic/2012 09:45

Natale a San Pietro, Papa: basta violenza in nome di Dio

Benedetto XVI prega per la pace in Palestina e in Siria

Natale a San Pietro, Papa: basta violenza in nome di Dio

Roma, (askanews) - Solenne messa della notte di Natale in San Pietro. Benedetto XVI ha pregato per la pace in Palestina e in Siria e ha chiesto la fine delle violenze in nome di Dio: "Illumina le persone che credono di dover esercitare violenza nel tuo nome, affinchè imparino a capire l'assurdità della violenza". Poi ha invitato i fedeli a pregare "perchè Israeliani e Palestinesi possano sviluppare la loro vita nella pace", e per i Paesi vicini, tra cui Siria e Iraq. Nell'omelia Ratzinger ha ricordato l'importanza dell'accoglienza. Un messaggio contro l'egoismo, che "non ci permette di entrare in contatto con Dio", in una vita dove non c'è posto per gli altri "i bambini, i poveri, gli stranieri". "Quando si respingono profughi e immigrati -ha detto il Pontefice - non è forse proprio Dio stesso ad essere respinto da noi?" .(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni