sabato 25 febbraio | 19:19
pubblicato il 02/ott/2012 18:40

Nascondiglio per la droga in un gradino di una scala a Melito

Scoperto a Napoli ingegnoso trucco per lo spaccio

Nascondiglio per la droga in un gradino di una scala a Melito

Napoli, (askanews) - Grandino con sorpresa, un nascondiglio davvero discreto e perfetto per la droga. La polizia ha scoperto in corso Europa a Melito di Napoli, centro ad una manciata di chilometri da Scampia, un astuto sistema per lo spaccio.Si tratta di un normalissimo gradino di marmo - lungo la scala di un edificio residenziale - che però si apre dall'alto, con la lastra di pietra che si sposta orizzontalmente.Il piccolo vano ricavato sotto il gradino veniva usato dagli spacciatori per lasciare la cocaina ai clienti che a loro volta, senza bisogno di un contatto con il venditore, lasciavano il denaro pattuito per le dosi. Ad aiutare nelle indagini gli agenti del commissariato di Scampia anche il fiuto infallibile dei cani antidroga.Nel palazzo sono state rimosse alcune porte e difese passive, posizionate dagli spacciatori per garantirsi la fuga in caso di bisogno.

Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech