mercoledì 18 gennaio | 11:31
pubblicato il 16/feb/2012 15:16

Nasce l'oasi bosco dell'Arrone del WWF sul litorale laziale

Quaranta ettari di antiche foreste e dune sabbiose

Nasce l'oasi bosco dell'Arrone del WWF sul litorale laziale

Fiumicino (askanews) - Un paradiso salvato a pochi passi dall'Aeroporto di Fiumicino.E' stata inaugurata la nuova Oasi WWF Bosco dell'Arrone, lungomare di Maccarese-Fregene, si tratta di quaranta ettari di antiche foreste e dune sabbiose sopravvissuti alla cementificazione selvaggia del litorale romano. Il Bosco dell Arrone entra ufficialmente a far parte del sistema delle oltre 100 Oasi WWF in tutta Italia, diventando un baluardo contro la speculazione edilizia, gli incendi e il degrado che minacciano pesantemente tutto il litorale. Un parco aperto ma protetto dove ammirare fiori e piante bellissimi realizzato grazie alla generosità di migliaia di italiani che hanno aderito alla campagna del WWF "Una nuova Oasi per te" avviata nell'Anno internazionale delle Foreste.

Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa