lunedì 05 dicembre | 09:38
pubblicato il 22/apr/2013 17:52

Napolitano striglia i partiti e elenca "la lunga serie di guasti"

La denuncia del Presidente durante il discorso di insediamento

Napolitano striglia i partiti e elenca "la lunga serie di guasti"

Milano, (askanews) - "Quanto è accaduto qui nei giorni scorsiha rappresentato il punto di arrivo di una lunga serie diomissioni e di guasti, di chiusure e di irresponsabilità". E' ladenuncia del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nelsuo discorso di insediamento a Montecitorio."Ne propongo una rapida sintesi, una sommaria rassegna. Negliultimi anni - ricorda Napolitano - a esigenze fondate e domandepressanti di riforma delle istituzioni e di rinnovamento dellapolitica e dei partiti - che si sono intrecciate con un'acutacrisi finanziaria, con una pesante recessione, con un crescentemalessere sociale - non si sono date soluzioni soddisfacenti:hanno finito per prevalere contrapposizioni, lentezze, esitazionicirca le scelte da compiere, calcoli di convenienza, tatticismi estrumentalismi. Ecco che cosa ha condannato alla sterilità o adesiti minimalistici i confronti tra le forze politiche e idibattiti in Parlamento".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari