lunedì 27 febbraio | 04:41
pubblicato il 12/apr/2013 18:46

Napolitano: gruppi offensivi su Facebook, perquisizioni Polizia postale

(ASCA) - Firenze, 12 apr - La Polizia postale di Firenze ha bloccato i gruppi Facebook 'Io Odio Giorgio Napolitano' e 'Sospendiamo l'alimentazione a Giorgio Napolitano' identificando alcuni giovani. A conclusione di una indagine della Polizia postale di Firenze, in collaborazione con quelle di Roma, Milano, Bologna, Napoli, Bari, Forli', La Spezia, Treviso e Pesaro, sono state eseguite perquisizioni, su tutto il territorio nazionale, nei confronti di persone che avevano creato sul social network Facebook i gruppi, in cui sono stati pubblicati numerosi messaggi offensivi dell'onore e del prestigio del presidente della Repubblica.

Nel corso delle varie operazioni di perquisizione e' stato sequestrato numeroso materiale informatico e sono stati individuati tutti gli autori del reato: un giovane 22 enne di Pesaro, uno di 25 anni di Napoli, un 32enne, un giovane di 21 anni di Forli', un 21enne anni di Bari, un 25enne e un 35enne di Roma, un 33enne di Desenzano del Garda, uno di 24 anni di Monza.

La Polizia postale ha cancellato i gruppi Facebook, con provvedimento del Pm fiorentino Giuliano Giambartolomei.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech