domenica 04 dicembre | 11:55
pubblicato il 19/set/2013 18:16

Napoli/San Gennaro: Caldoro, voce di Cardinale Sepe interpreta comunita'

(ASCA) - Napoli, 19 set - ''Giornate come queste confermano il forte legame fra la Chiesa di Napoli, la citta' e la sua metropoli. Ancora oggi il cardinale Sepe ha interpretato le preoccupazioni di una intera comunita'. Ha dato una voce autorevole alle preoccupazioni ed alle speranze. Un messaggio da condividere anche nella sua espressione piu' ampia che e' quella del monito e dell'impegno''. Cosi' il presidente della Campania, Stefano Caldoro, commenta le parole di Crescenzio Sepe pronunciate durante l'omelia per le celebrazioni di San Gennaro che quetsa mattina ha rinnovato il miracolo della liquefazione del sangue. Da Bruxelles, dove il governatore e' impegnato in riunioni con gli organismi europei, Caldoro condivido in partiocolar modo il monito di Sepe su ambiente e salute: ''Questa terra, e' stata per troppi anni colpita e sfruttata da azioni illegali. Si e' avviato un duro lavoro di bonifica e di messa in sicurezza per tutelare la salute dei campani, siamo solo all'inizio di un lungo percorso ma e' la strada giusta''.

Com-dqu/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari