venerdì 09 dicembre | 18:57
pubblicato il 18/apr/2013 14:15

Napoli/Rifiuti: Corte Conti indaga su assunzioni Asia da subappaltatori

(Asca) - Napoli, 18 apr - La Corte dei Conti della Campania sta indagando sull'assunzione da parte dell'Asia (societa' per la raccolta dei rifiuti del Comune di Napoli) di 351 lavoratori provenienti da aziende che hanno lavorato in subappalto. La magistratura contabile ha inviato inviti a dedurre al sindaco De Magistris, al vicesindaco e assessore al ramo Sodano, all'ex assessore al Bilancio Realfonzo, all'ex direttore generale Riccio, all'ex ragioniere generale del comune di Napoli e ai membri del Cda di Asia del 2011 e del 2012, tra cui l'ex manager Raphael Rossi. Secondo le analisi della Corte dei Conti, il passaggio dalle aziende subappaltatrici che avevano impiegato i lavoratori all'Asia avrebbe procurato un danno erariale di circa dieci milioni di euro.

dqu

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina