lunedì 27 febbraio | 11:07
pubblicato il 06/giu/2013 14:18

Napoli:inchiesta Procura su presunte irregolarita' appalti Coppa America

(ASCA) - Napoli, 6 giu - Potrebbero esserci state irregolarita' nell'affidamento di appalti in occasione delle World series (le regate di qualificazione) svoltesi a Napoli nell'aprile del 2012. E' su questo che indaga la Procura della Repubblica di Napoli che ha disposto perquisizioni in uffici di una decina di persone eseguite dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza. Fra gli indagati ci sarebbero cinque personaggi di rilievo: il fratello del sindaco di Napoli, Claudio De Magistris, responsabile (a titolo gratuito) dei grandi eventi nello staff del primo cittadino, Attilio Auricchio, capo di gabinetto di De Magistris, Paolo Graziano, presidente dell'Unione industriali, Maurizio Maddaloni, presidente della Camera di commercio e Mario Hubler, che ha ricoperto il ruolo di presidente di Acn in occasione delle regate svoltesi quest'anno.

L'indagine e' coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Greco e dai pm Marco Bottino e Graziella Arlomede.

dqu/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech