giovedì 08 dicembre | 07:09
pubblicato il 11/lug/2014 10:17

Napoli, viaggio nel centro tra zone transennate e rischio crolli

Un 14enne è morto, colpito da calcinacci in Galleria Umberto I

Napoli, viaggio nel centro tra zone transennate e rischio crolli

Napoli, (askanews) - Muri scrostati e cornicioni pericolanti, intonaco che cade a pezzi sopra i portali delle chiese o dalla facciata di un edificio storico. Alzando la testa mentre si passeggia per le vie del centro di Napoli si notano i segni di trascuratezza e abbandono che potrebbero causare una tragedia: come quella capitata a Salvatore, il ragazzo di 14 anni morto dopo essere stato travolto dai calcinacci caduti dalla Galleria Umberto I.Il tour inizia in piazza Dante e via Pessina, dove imperano muri scrostati e balconi pericolanti: vicino c'è la Galleria Principe Umberto, transennata come molte altre aree perchè pericolosa per la caduta di calcinacci. Le transenne delimitano anche l'area vicino a un bar in via Santa Maria di Costantinopoli: anche qui è stata sfiorata la tragedia, come racconta la titolare. "Stavamo rischiando di morire: è caduta una pietra ed è sobbalzata sulla tenda del negozio, stava rompendo la vetrina e una macchina".Chi vive e lavora qui denuncia che le opere di manutenzione sono in corso da anni ma non hanno prodotto i risultati sperati. In piazza Bellini è da poco crollato un balcone: fortunatamente era domenica mattina presto e il negozio sotto era chiuso. "Diciamo che se fosse successo nel periodo dei libri come settembre, sarebbe rimasto coinvolto qualche passante o lavoratore".Le zone chiuse sono ad ogni angolo: in via Toledo c'è un altro intervento dei vigili del fuoco. Stesso copione davanti al palazzo Reale, ancora per crollo di calcinacci. Il giro termina alla Galleria Umberto I, davanti all'area sequestrata dopo il crollo che ha provocato la morte del ragazzo: i mazzi di fiori e messaggi ricordano la tragedia. Nell'inchiesta la Procura di Napoli ha emesso 45 avvisi di garanzia per omicidio colposo e crollo colposo.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni