lunedì 23 gennaio | 22:21
pubblicato il 02/mar/2011 17:13

Napoli, via le multe in cambio di voti. Vigili urbani nei guai

Compravendita scoperta con una inchiesta interna polizia locale

Napoli, via le multe in cambio di voti. Vigili urbani nei guai

Ufficiali, agenti, addirittura qualche sindacalista: sono almeno 10 i vigili urbani corrotti di Napoli che avrebbero offerto impunità ad alcuni cittadini in cambio di voti per il loro candidato preferito alle prossime amministrative. Una preferenza e via la multa, ma la compravendita di voti è stata stroncata da un'inchiesta interna della polizia locale partenopea, guidata dal generale Luigi Sementa che ha ricostruito i dettagli della vicenda.Dall'indagine è emerso che la "macchina del consenso" messa in moto dai vigili corretti poteva contare su un pacchetto di almeno 250 voti certi per il loro candidato. Si tratterebbe per lo più di commercianti con l'acqua alla gola per il periodo di crisi e quindi più vulnerabili alle richieste dei caschi bianchi. Ma qualcuno non ha esitato a denunciare tutto. I nomi dei responsabili, immediatamente oggetto di provvedimenti interni come trasferimenti e cambi d'incarico, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria che ha aperto un'inchiesta.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4