sabato 03 dicembre | 21:22
pubblicato il 20/mar/2012 19:38

Napoli, una casa per i diritti e la creatività delle donne

Uno spazio culturale per la progettualità al femminile

Napoli, una casa per i diritti e la creatività delle donne

Napoli (askanews) - E' stata inaugurata nell'ex Asilo Filangeri, in uno spazio del Comune di Napoli in pieno centro la "Casa delle donne" del capoluogo partenopeo, uno spazio per parlare dei diritti e della creatività al femminile. Presente all'evento anche il sindaco Luigi De Magistris. "Credo che sia - ha detto il primo cittadino - un'iniziativa meritoria, perché è un luogo dove kle donne si incontrano per affrontare tematiche della città, ma anche del ruolo delle donne nella società".L'iniziativa è stata voluta dall'assessore alle Pari Opportunità Giuseppina Tommasielli, che così presenta gli eventi che si terranno nella Casa. "Le donne ci hanno informato - spiega l'assessore - di un progetto editoriale, di mostre e progetti culturali che intendono fare e noi vogliamo mettere a loro disposizione degli spazi per realizzare questi progetti". Lo scopo, insomma, è quello di coltivare quell'anima femminile che ha fatto di Napoli, con la sua secolare storia di eroine, una delle città più vivaci d'Europa.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari