lunedì 27 febbraio | 08:47
pubblicato il 19/ago/2013 15:00

Napoli, una bomba fa esplodere un'auto sulla strada: due feriti

Su una strada di montagna a Lettere: vittime due fratelli

Napoli, una bomba fa esplodere un'auto sulla strada: due feriti

Napoli (askanews) - Un'esplosione sul ciglio di una strada ha distrutto un'automobile e causato il ferimento di due dei tre occupanti, che si trovano in gravi condizioni. Illeso il terzo uomo a bordo. L'episodio si è verificato su una strada di montagna nel comune di Lettere, nell'entroterra a sud di Napoli ed il boato è stato avvertito nelle vicinanze.Secondo i carabinieri di Castellammare, che indagano sulla vicenda, a causare la deflagrazione è stato certamente un ordigno, ma non è ancora chiara la dinamica: non si sa, infatti, se l'esplosivo sia stato lanciato verso l'auto o se fosse stato piazzato lungo la strada.Ufficialmente contadini e allevatori, i tre occupanti della vettura, secondo i carabinieri gestivano per conto della criminalità alcune piantagioni di marijuana tra i boschi. Pertanto gli inquirenti non escludono che sia proprio questa la pista per venire a capo della vicenda. I cui sinistri contorni sembrano gettare un'ombra "irachena" sulla provincia di Napoli.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech