sabato 03 dicembre | 12:53
pubblicato il 06/gen/2012 16:42

Napoli, un tuffo ghiacciato per salvare il mare

Il bagno dell'Epifania a san Giovanni a Teduccio

Napoli, un tuffo ghiacciato per salvare il mare

Napoli, (askanews) - Un tuffo nelle acque gelate del mare di Napoli per chiedere meno inquinamento e più attenzione all'ambiente. Per il secondo anno di fila l'associazione sportiva "Il Gabbiano Napoli" ha organizzato una sfida per temerari nelle acque di San Giovanni a Teduccio in pieno inverno. Raffaele Viscardi è il presidente dell'associazione: "Quest'anno non si può fare la traversata visto il mare forza 7, però l'anno scorso è andata bene per il ricongiugimento delle due spiagge, quest'anno faremo solo il tuffo beneaugurale. Lo scopo è sensibilizzare l'opinione pubblica per il recupero della costa orientale di Napoli".Le organizzazioni che partecipano all'iniziativa, fra cui l'Aics associazione italiana cultura sportiva, chiedono opere di bonifica e di riqualificazione del litorale, basilari per il rilancio di turismo ed economia.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari