domenica 11 dicembre | 13:33
pubblicato il 29/gen/2013 12:00

Napoli, un morto e un ferito in agguato in periferia

Deceduto dopo ricovero in ospedale

Napoli, un morto e un ferito in agguato in periferia

Napoli, 29 gen. (askanews) - E' di un morto ed un ferito in gravi condizioni il bilancio dell'agguato che si è consumato questa sera nel quartiere Ponticelli a Napoli. La vittima si chiamava Gennaro Castaldi, aveva vent'anni ed era pregiudicato per reati contro il patrimonio. Il giovane è deceduto presso l'ospedale Loreto Mare in seguito ai numerosi colpi d'arma da fuoco che lo hanno raggiunto in diverse parti del corpo. Antonio Minichini, 18 anni, è ricoverato in gravi condizioni. Il giovane è indagato per il reato di rapina. L'agguato si è verificato in via Toscanini, sotto casa della vittima. A sparare sarebbe stato un commando con modalità che appaiono di stampo camorristico. Sul fatto stanno indagando gli agenti della squadra mobile della questura partenopea e del commissariato Ponticelli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina