venerdì 09 dicembre | 22:57
pubblicato il 19/mag/2011 18:46

Napoli, turista rapinato. Il medico: chiediamo scusa a famiglia

"Il paziente è a rischio vita ma avrà tutto il nostro supporto"

Napoli, turista rapinato. Il medico: chiediamo scusa a famiglia

Resta in gravi condizioni il turista americano di 66 anni, vittima di un tentato scippo del suo Rolex a Napoli, dov'era giunto in crociera, per una sosta di poche ore. L'uomo è ricoverato all'ospedale Loreto Mare del capoluogo partenopeo. Maurizio Postiglione, primario di terapia intensiva, traccia un bilancio del quadro clinico del paziente.L'associazione degli albergatori di Napoli ha offerto il soggirono gratuito alla famiglia del turista. Intanto il questore di Napoli, Luigi Merolla ha rivolto un appello ai napoletani affinchè possano aiutare le forze dell'ordine a identificare i due balordi del tentato scippo che, casco calato in testa, erano a bordo di uno scooter con targa coperta da nastro adesivo.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina