venerdì 24 febbraio | 14:30
pubblicato il 19/mag/2011 18:46

Napoli, turista rapinato. Il medico: chiediamo scusa a famiglia

"Il paziente è a rischio vita ma avrà tutto il nostro supporto"

Napoli, turista rapinato. Il medico: chiediamo scusa a famiglia

Resta in gravi condizioni il turista americano di 66 anni, vittima di un tentato scippo del suo Rolex a Napoli, dov'era giunto in crociera, per una sosta di poche ore. L'uomo è ricoverato all'ospedale Loreto Mare del capoluogo partenopeo. Maurizio Postiglione, primario di terapia intensiva, traccia un bilancio del quadro clinico del paziente.L'associazione degli albergatori di Napoli ha offerto il soggirono gratuito alla famiglia del turista. Intanto il questore di Napoli, Luigi Merolla ha rivolto un appello ai napoletani affinchè possano aiutare le forze dell'ordine a identificare i due balordi del tentato scippo che, casco calato in testa, erano a bordo di uno scooter con targa coperta da nastro adesivo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech