lunedì 05 dicembre | 18:00
pubblicato il 16/feb/2012 17:09

Napoli, tifo violento con strategie militari: 11 arresti

Presi membri di gruppo "Bronx" dopo due anni di indagine Polizia

Napoli, tifo violento con strategie militari: 11 arresti

Napoli (askanews) - Ultras organizzati con una strategia militare per pianificare a tavolino violenze e scontri durante le partite di calcio. 11 di loro sono agli arresti con l'accusa di associazione a delinquere per i reati commessi nel corso dei match. E' il lato violento del tifo napoletano venuto alla luce grazie a due anni di indagini della Sezione investigativa della Digos partenopea. Gli arrestati sono membri del gruppo "Bronx", individuati anche grazie al tatuaggio che contraddistingueva la banda e ora accusati di aver provocato gli scontri in diverse partite del Napoli in Italia e all'estero, compresa quella in casa contro il Liverpool dove furono aggrediti e feriti 7 tifosi inglesi e 5 poliziotti. Il questore di Napoli Luigi Merolla ha sottolineato che non si tratta dell'unico gruppo violento e che i loro fermi possono servire da monito.Dall'indagine risultano anche contatti con alcuni giocatori del Napoli e legami di alcuni degli arrestati con la camorra. I pm hanno sottolineato che questi gruppi violenti non hanno niente a che fare con la sana fede calcistica, ma "professano solo il culto della violenza".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari