lunedì 16 gennaio | 16:04
pubblicato il 16/feb/2012 09:44

Napoli, tifo violento: 11 arresti tra gli ultras del 'Bronx'

Hanno partecipato a vari scontri con tifoserie avverse e polizia

Napoli, tifo violento: 11 arresti tra gli ultras del 'Bronx'

Roma, 16 feb. (askanews) - A Napoli retata della polizia negli ambienti degli tifo violento partenopeo: arrestati stamattina 11 ultras appartenenti al gruppo organizzato 'Bronx', tutti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di un'indeterminata serie di violenze in occasioni di manifestazioni calcistiche nazionali ed estere. In particolare gli arrestati sono accusati di essere stati coinvolti negli scontri a Napoli il 9 maggio 2010 in occasione della gara Napoli-Atalanta, a seguito dei quali rimasero feriti 13 agenti della Polizia; a Udine il 7 febbraio 2010, in occasione dell'incontro Udinese-Napoli; a Bucarest in Romania il 30 settembre 2010, in occasione della gara Steaua-Napoli, valida per il campionato di Europa League 2010; e ancora, a Napoli, il 21 ottobre 2010, in occasione della gara Napoli-Liverpool, anch'essa valida per la stessa competizione internazionale, dove furono aggrediti e feriti, in diverse occasioni, 7 turisti inglesi e 5 agenti della Polizia. Le indagini che hanno portato agli arresti di oggi sono state dirette da un 'pool' specializzato di magistrati della Procura di Napoli e sono state materialmente condotte per oltre due anni dalla Sezione investigativa della Digos, con attività di osservazione e servizi tecnici di intercettazione telefonica ed ambientale. Già il 16 novembre 2010, su ordine degli magistrati della Procura che hanno coordinato le indagini, la Digos aveva eseguito ispezioni personali e perquisizioni nei confronti di 57 appartenenti ai gruppi ultras di Napoli, verificando per ognuno di essi la presenza sul corpo di tatuaggi che ne contraddistinguessero l'appartenenza a un gruppo specifico. Erano stati sequestrati in numerose abitazioni molti oggetti usati per gli scontri e capi di vestiario idonei al travisamento, utilizzati dagli ultras in occasione di aggressioni pianificate alle altre tifoserie e alle forze dell'ordine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow