mercoledì 18 gennaio | 15:31
pubblicato il 17/mag/2011 08:37

Napoli, tangenti ad azienda trasporti: arresti e sequestri

Coinvolti funzionari dell'Anm e sindacalisti

Napoli, tangenti ad azienda trasporti: arresti e sequestri

Napoli, 17 mag. (askanews) - Arresti e perquisizioni per 'mazzette' all'azienda di trasporti pubblici di Napoli. Dalle prime ore di questa mattina, i finanzieri del comando Provinciale del capoluogo campano stanno effettuando un'operazione su delega della locale Procura della Repubblica nei confronti di funzionari dell'Azienda Napoletana Mobilità (Anm Spa) ed esponenti sindacali del settore trasporti. I reati contestati sono associazione per delinquere, concussione e peculato. I sindacalisti e i dirigenti infedeli dell'Anm, in cambio di tangenti e regalie, avrebbero consentito illecite assunzioni e trasferimenti di autisti, nonché l'indebito pagamento di denaro per esodi incentivati a dipendenti vicini alla pensione o già deceduti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa