martedì 28 febbraio | 18:48
pubblicato il 17/mag/2011 08:37

Napoli, tangenti ad azienda trasporti: arresti e sequestri

Coinvolti funzionari dell'Anm e sindacalisti

Napoli, tangenti ad azienda trasporti: arresti e sequestri

Napoli, 17 mag. (askanews) - Arresti e perquisizioni per 'mazzette' all'azienda di trasporti pubblici di Napoli. Dalle prime ore di questa mattina, i finanzieri del comando Provinciale del capoluogo campano stanno effettuando un'operazione su delega della locale Procura della Repubblica nei confronti di funzionari dell'Azienda Napoletana Mobilità (Anm Spa) ed esponenti sindacali del settore trasporti. I reati contestati sono associazione per delinquere, concussione e peculato. I sindacalisti e i dirigenti infedeli dell'Anm, in cambio di tangenti e regalie, avrebbero consentito illecite assunzioni e trasferimenti di autisti, nonché l'indebito pagamento di denaro per esodi incentivati a dipendenti vicini alla pensione o già deceduti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech