domenica 04 dicembre | 11:31
pubblicato il 04/ago/2011 09:43

Napoli, stop al traffico nel Centro antico: parte la maxi Ztl

Obiettivo ridurre inquinamento, a regime a ottobre

Napoli, stop al traffico nel Centro antico: parte la maxi Ztl

Tutti a piedi nel centro di Napoli: scattano la maxi Ztl del Centro Antico e la pedonalizzazione di via Caracciolo, progetti approvati dalla Giunta comunale. Il perimetro della Zona a traffico limitato, in vigore tutti i giorni dalle 7 alle 18, è quello greco-romano del Centro storico, delimitato da via Foria, via Cirillo, corso Umberto I, via Toledo e via Pessina. L'area include anche via Duomo: questa zona è dedicata al trasporto pubblico, ai residenti e ai veicoli per il carico e scarico merci. L'obiettivo è ridurre l'inquinamento acustico e atmosferico, il traffico, la sosta abusiva, l'uso illegale delle corsie preferenziali, migliorare la velocità del trasporto pubblico e aumentare gli spazi a disposizione dei pedoni per far tornare a respirare l'area centrale della città, spiega il Comune. Il pacchetto di misure entrerà a pieno regime a ottobre: si parte ad agosto perchè il traffico è ancora ridotto ed è possibile informare e abituare i cittadini alle nuove regole.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari