sabato 03 dicembre | 12:53
pubblicato il 12/ago/2011 18:09

Napoli, stangata parcheggi: con Ztl strisce blu anche in centro

Cittadini critici sui parcheggi a pagamento

Napoli, stangata parcheggi: con Ztl strisce blu anche in centro

Parcheggi gratis, ricordo dell'estate. Con settembre arrivano le strisce blu nella zona che costeggia la nuova Ztl nel centro storico: l'area interessata è quella compresa tra via Foria, via Carbonara, via Cirillo e via Poerio. La tariffa per il parcheggio è di due euro per la prima ora e due e cinquanta per le successive, un euro nel fine settimana. In piazza Mercato è poi previsto un nuovo parcheggio dove la tariffa sarà di 3 euro per la prima ora, 3,50 per le successive e 8 euro per i bus turistici. Le associazioni dei consumatori non ci stanno: non si fa cassa sulla pelle dei cittadini, dicono. I napoletani sono d'accordo."L'aumento non riguarda i residenti - spiega l'assessore alla Mobilità Anna Donati - è stato deciso per scoraggiare chi viene da fuori a usare l'auto". Il Comune fa leva sul potenziamento dei trasporti pubblici: per servire la zona della Ztl ci sarà una navetta, la C55. Su piazza Mercato, invece, il Comune è pronto a fare un passo indietro: "Forse c'è stato un difetto di comunicazione tra assessorati, ma i progetti sono ancora in corso di attuazione, c'è tutto il tempo per le giuste modifiche".

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari