venerdì 24 febbraio | 01:00
pubblicato il 04/lug/2012 17:56

Napoli, sparatoria a Scampia: fermati pregiudicati legati a clan

Sono due affiliati al gruppo della Vanella Grassi

Napoli, sparatoria a Scampia: fermati pregiudicati legati a clan

Napoli, 4 lug. (askanews) - Sono entrambi pregiudicati i malviventi che, intorno alle 13 di oggi, hanno aperto il fuoco contro la polizia nel quartiere Scampia a Napoli. I due, bloccati dopo un inseguimento, sono affiliati al clan Magnetti del gruppo della Vanella Grassi: Antonio Di Gennaro, pluripregiudicato latitante di 40 anni e Gennaro Iorio, pregiudicato 25enne. Armati di pistola e mitra, in via Roma verso Scampia, sono stati intercettati dagli agenti del locale Commissariato in sella a una moto T-Max, in compagnia di due uomini che erano su un'altra motocicletta di grossa cilindrata. I due, alla vista della polizia, hanno esploso dei colpi d'arma da fuoco fuggendo. Grazie al coordinamento della Sala Operativa della Questura, gli agenti del Commissariato Secondigliano sono riusciti a bloccare, con non poche difficoltà, i due in via Cupa Vicinale dell'Arco. Gli arrestati, a causa della caduta dalla moto, sono attualmente piantonati in ospedale per lesioni giudicate guaribili in 30 giorni per Di Gennaro e 10 giorni per Iorio. Antonio Di Gennaro era destinatario, dal 4 novembre 2011, di un provvedimento per la carcerazione, emesso dalla Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare la pena detentiva di anni 13 e mesi 8 di reclusione. Il 25 giugno scorso, sempre nei confronti di Di Gennaro, la Procura Generale della Repubblica partenopea, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per cumuli di pena. Sono in corso indagini per rintracciare gli altri due complici degli arrestati. Sequestrate due pistole e un mitra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech