sabato 10 dicembre | 11:50
pubblicato il 09/mar/2011 19:27

Napoli, sit-in per chiedere maggiori tutele per disabili a scuola

Presidio alla Regione Campania in favore degli studenti disabili

Napoli, sit-in per chiedere maggiori tutele per disabili a scuola

La scuola italiana non si occupa in modo sufficiente degli studenti disabili. La denuncia arriva dall'Associazione "Tutti a scuola Onlus" che ha organizzato, mercoledì 9 marzo, un sit-in davanti al palazzo della Regione Campania a Napoli. Obiettivo, spiega Tony Nocchetti, presidente della associazione, chiedere al governatore Stefano Caldoro, maggiori tutele e rispetto per gli oltre 21mila studenti disabili della regione.Per i volontari dell'associazione, il numero degli studenti con disabilità nella scuola pubblica aumenta anno dopo anno mentre, con i continui tagli, diminuisce il numero di ore di sostegno. Con il sit-in del 9 marzo, "Tutti a scuola" ha voluto ricordare alle autorità locali e al governo le promesse di un'attenzione maggiore verso il problema, "fatte un anno fa ma finora - conclude Nocchetti - cadute nel vuoto".

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina